Asciugatrici a gas
21 Mar 2015

Asciugatrici a gas

Soprattutto nei mesi invernali può fare molto comodo avere in casa un'asciugatrice: i modelli a gas sono durature, molto efficienti e garantiscono consumi bassi.

In casa, soprattutto quando si hanno bambini piccoli che fanno andare grandissime quantità di vestiti, nei mesi invernali ci si trova spesso di fronte al problema di fare asciugare la biancheria.

Si ricorre a stendini interni, che trovano posto nei bagni o nelle camere, se si hanno in casa termosifoni e degli scaldasalviette nei bagni in qualche modo si riesce a sopravvivere, ma per chi ad esempio ha un riscaldamento a pannelli radianti a pavimento o parete può diventare un problema molto fastidioso.

Una buona soluzione può essere la scelta di installare, oltre alla lavatrice, un'asciugatrice.

E' un elettrodomestico  molto diffuso negli USA dove l'elettricità costa meno che da noi; il consumo di energia elettrica  di questi elettrodomestici è infatti molto elevato.

Ci sono modelli che hanno lavatrice  e asciugatrice insieme e che sono un buon compromesso se non si deve ricorrere troppo spesso all'asciugatura, o se si hanno problemi di spazio,  altrimenti ci sono asciugatrici di molti tipi e modelli.

Un'alternativa  sicuramente più economica a livello di risparmio energetico è l'asciugatrice a gas, il consumo è ridotto e la resa molto buona; è un po' più alto il costo iniziale ma si ammortizza in fretta; i consumi della asciugatrice a gas/metano sono decisamente inferiori rispetto alle asciugatrici elettriche, possono ridurre i consumi anche del  70%.

L'impatto delle asciugatrici a gas sull'ecosistema è molto ridotto, rispetto a quelle elettriche che consumano una grande quantità di energia.

Oltre al consumo inferiore i vantaggi di queste asciugatrici sono la riduzione dei tempi di asciugatura, un'asciugatura più morbida e delicata, vaporizzata e quindi delicata e soffice e non secca il che facilita anche la successiva stiratura.

Le asciugatrici a gas sono composte da un cestello, un impianto di riscaldamento che sfrutta il gas, un sistema di scarico dei vapori e una ventola di raffreddamento che mantiene la temperatura costante.

Appena la macchina raggiunge la temperatura giusta, l'aria viene riscaldata e convogliata nel cestello, che girando distribuisce il calore in modo uniforme.

Bisogna predisporre con attenzione lo scarico dei gas all'esterno tramite un tubo.

Vota questo articolo
(0 Voti)

Partners

Contattaci

SALENTOSOLE Via A. Diaz, 24

73050 Salve (Lecce)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Web Link